Abogados Daudén
Esperti in Proprietà Intellettuale, Spagna

Avda Maisonnave nº 11, 2º dcha.
03003 Alicante – Spagna

info@abogados-dauden.com
Tel.: +34 965 135 918
Cell. : +34 620 106 143
Fax: +34 965 134 209
Skype: abogadosdauden

Marchio Internazionale

Il sistema di registrazione del marchio Internazionale è regolato dai trattati del cosiddetto “Sistema di Madrid”.

Con la registrazione di un marchio internazionale si ottiene la protezione in tutti i paesi designati tramite la presentazione di un’unica domanda di registrazione, in una sola lingua a pagando una sola tassa.

Il deposito del marchio internazionale deve essere preceduto dal deposito di una domanda di registrazione di un marchio nazionale in uno dei paesi membri del Sistema di Madrid ed ha efficacia in tutti i paesi designati all’atto della presentazione della domanda ed, eventualmente, nei Paesi designati successivamente. Per un periodo di cinque anni dal deposito, il marchio internazionale dipende da quello nazionale depositato nel paese d’origine (nel caso in cui in questi cinque anni si attaccasse il marchio nel paese d’origine e ne venisse dichiarata la nullità, questa travolgerebbe anche i marchi depositati negli altri paesi), dopodiché la sua validità è completamente svincolata dalla sorte del marchio nazionale.

L’Ufficio d’origine provvede alla trasmissione della domanda all’OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale, con sede a Ginevra, Svizzera) che conduce un esame formale. In seguito, l’OMPI procede all’iscrizione del marchio nel registro internazionale nonché alla sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, dopodiché provvede a notificare la domanda ai Paesi designati. Gli uffici dei paesi designati conducono un esame sostanziale seguendo la normativa nazionale. Se previsto dalla propria normativa nazionale, il paese designato può emettere un rifiuto provvisorio (entro 12 o 18 mesi, in base alla normativa vigente nel paese prescelto). Dopo l’esame dei requisiti di registrabilità, i titolari di diritti anteriori in quel territorio possono attivare procedimenti di opposizione nei confronti della registrazione di marchio. In assenza di rifiuti od opposizioni, oppure in caso di un loro superamento, si ottiene la registrazione nazionale nel paese designato.

La procedura di registrazione internazionale, per le sue caratteristiche, rappresenta una notevole semplificazione rispetto al deposito di più domande di registrazione presso i vari Uffici nazionali, consentendo, in questo modo, al richiedente un considerevole risparmio economico. Inoltre, a seguito della registrazione di un marchio internazionale, vi è sempre la possibilità di estendere l’ambito territoriale della sua protezione designando altri Paesi.

Il registro di un marchio internazionale ha una durata di 10 anni e può essere rinnovato indefinitamente per ulteriori periodi di 10 anni a seguito del pagamento della relativa tassa di rinnovo. Il registro internazionale può essere rinnovato con rispetto a tutti i paesi designati o solo ad alcuni di quelli.