Abogados Daudén
Esperti in Proprietà Intellettuale, Spagna

Avda Maisonnave nº 11, 2º dcha.
03003 Alicante – Spagna

info@abogados-dauden.com
Tel.: +34 965 135 918
Cell. : +34 620 106 143
Fax: +34 965 134 209
Skype: abogadosdauden

Brevetto Europeo

Il brevetto europeo è un brevetto valido in tutti gli stati dell’Europa che hanno aderito alla Convenzione sul Brevetto Europeo di cui fanno parte gli stati dell’Unione Europea oltre ad alcuni stati fuori dell’Unione. In ogni caso il brevetto europeo non è un diritto unitario ma un insieme di registrazioni di brevetti nazionali.

La procedura di concessione del brevetto europeo prevede un’unica domanda, redatta in una lingua a scelta fra l’inglese il francese e il tedesco e permette di ottenere un brevetto negli Stati membri dell’Organizzazione Europea dei Brevetti designati dal richiedente al momento della presentazione della domanda.

La procedura è suddivisa in due fasi: quella di deposito della domanda che comprende l’esame formale e la ricerca di anteriorità con susseguente pubblicazione della domanda e del rapporto di ricerca; quella dell’esame di merito della domanda che si conclude con l’eventuale concessione del brevetto.

Se il brevetto viene concesso il richiedente può iniziare le procedure di convalida in tutti gli Stati designati. Se la lingua in cui è stato presentato il brevetto non è la lingua ufficiale dello Stato designato, si dovrà provvedere al deposito della relativa traduzione nel termine di tre mesi dalla concessione del brevetto europeo. Una volta concesso, il brevetto nazionale rimarrà valido fino alla sua scadenza sempre che vengano pagate le tasse annuali di mantenimento nei rispettivi Stati.

Ci sono solo due tipi di procedure centralizzate a seguito della concessione del brevetto europeo, la procedura di opposizione (che permette ai terzi di presentare un’opposizione contro la registrazione del brevetto europeo, nel termine di nove mesi a partire dalla data di concessione del brevetto europeo) e le procedure di limitazione e revoca.